I tessuti migliori per la primavera/estate

Il tessuto più comodo e fresco da indossare nei mesi più caldi, è sicuramente il cotone. Questa fibra naturale è traspirante, non aderisce al corpo e ci aiuta a non sudare troppo. Le fibre di viscosa sono molto indicate per i climi caldi, in quanto assorbono bene l’umidità, facendoci sentire sempre asciutti. A seconda delle lavorazioni possono ricordare la seta, la lana, il cotone o il lino, per questo sono molto utilizzate dai designer per creare diverse sensazioni al tatto. Il più antico e pregiato tessuto è sicuramente il lino, che accarezza la pelle e la fa traspirare, oltre ad essere molto leggero ma al contempo resistente.

Chat
Invia su WhatsApp